/ Carta da parati Anni 70

Carta da parati Anni 70

Pagina 1 di 2

Perché acquistare la carta da parati Anni 70


I famosi anni ’70 non sono stati solo un decennio di libertà, di trasgressione ma anche un grande periodo di fervore e creatività. Erano gli anni in cui sono state saldamente messe le basi per le conquiste economiche degli anni ’80. Molti degli oggetti di design creati negli anni ’70 sono ancora oggi prodotti e largamente venduti.
Grandi artisti hanno segnato il decennio, da Andy Wharol ai Beatles.


La collezione delle nostre carte anni ’70 non ripresenta le carte da parati dell’epoca con le geometrie e i colori forti e difficilmente abbinabili al mobilio attuale, ormai superate, ma ci fanno rivivere la poesia, il colore, i miti degli anni ’70 e si adattano a qualunque stanza della vostra casa, rendendola unica ed originale.
Si tratta di immagini molto colorate, ricche di dettagli,  sicuramente abbinabili ad uno stile moderno e minimal ma anche ad ambienti arredati con oggetti di modernariato.


Il modernariato è una delle ultime passioni del mondo dell’interior design. Gli oggetti possono essere acquistati sia nei mercatini dell’usato, ma anche su internet, infatti, vi è una vastissima scelta di modernariato online, dove si possono trovare anche oggetti disegnati da Joe Colombo o Achille Castiglioni.


 Il termine "modernariato" è nato abbastanza recentemente, ed è il risultato della fusione delle parole moderno e antiquariato. Quando si parla di modernariato, ci si riferisce dunque a tutti quegli stili e oggetti nati nell’epoca moderna, ovvero a partire dagli anni ’40 fino ad arrivare ai più vicini anni ’70. Lo stile nasce mescolando mobili antichi usati, magari accostandoli a elementi attuali, rendendo l’ambiente personale ed eclettico.
Recentemente si è sviluppata un’attenzione al recupero e al riciclo, sono tornati in voga i negozi di antiquariato che propongono oggetti e mobili da restaurare a prezzi contenuti,  ed è così che un mobile d’epoca, dopo un intervento di restyling diventa un oggetto nuovo e assolutamente attuale.


Ma come abbinare uno stile così ricco a una carta da parati anni ’70?
Fondamentale sarà bilanciare i colori ed evitare di rispettare rigorosi ordini geometrici, ma cercare di equilibrare una grafica molto dettagliata ad un mobile lineare e semplice. Per esempio una carta da parati con delle figure femminili con i classici abiti anni ’70, quindi piuttosto elaborata e colorata, potrebbe essere lo sfondo perfetto per una libreria antica in legno teak, materiale ricorrente degli arredi di modernariato.


Commenti clienti    1 recensioni
Vuoi una CARTA DA PARATI PERSONALIZZATA? Hai UN'IDEA IN MENTE ma non sai come farla? Clicca qui!
Se sei un ARCHITETTO, un INTERIOR DESIGN o un ARREDATORE scopri i vantaggi a te riservati! Clicca qui!