/ / Come smacchiare le carte da parati

Come smacchiare le carte da parati

condividi su facebook condividi su twitter condividi su pinterest

Consigli per pulire la vostra carta da parati.

La carta da parati è spesso considerata un elemento di difficile gestione per via del fattore pulizia, infatti essa teme il calore forte, l’umidità e alcuni prodotti chimici.
Come pulire la carta da parati? Esistono diversi prodotti per poterla pulire e smacchiare, bisogna sempre fare attenzione e provare il prodotto in una zona nascosta prima di procedere sulla macchia da rimuovere.
Per pulire la carta da parati bisognerà munirsi della giusta attrezzatura, ossia: panno, spugna, detergente delicato, smacchiatore, gomma magica.
Una prima fase prevede il solo utilizzo della spugna asciutta, per rimuovere eventuale polvere depositata sulla superficie.

pulizia della carta da parati
Fig.1 Pulizia della carta da parati con spugnetta

Inumidire lo straccio con una soluzione composta di acqua, detergente delicato o smacchiatore e strizzare bene in modo che non ci sia liquido che possa colare lungo la superficie della carta da parati.

Carta da parati a righe per la tua casa Clicca qua !

Iniziare la pulizia dal basso verso l’altro. Prestando attenzione a non strofinare lo straccio ma a picchiettarlo, poi tamponare con un panno asciutto e pulito.
Se la macchia persiste, sarà necessario utilizzare la gomma magica, come per esempio quella della Mastro Lindo.

Gomma magica, per la pulizia della carta da parati
Fig.2 La Gomma Magica di Mastro Lindo

Di che si tratta esattamente?
Sembra una spugna ma è in realtà una schiuma di melamina (o melammina) ossia un composto chimico che è stato utilizzato per tanto tempo come isolante in idraulica e come materiale fonoassorbente negli studi di registrazioni e nelle sale concerti e auditorium.
Circa quindici anni fa sono emerse, in seguito a degli studi sul materiale, le proprietà pulenti della schiuma di melamina, Questo perché la sua struttura a celle aperte è microporosa e si contrappone alla durezza e resistenza della sostanza polimerica, quindi si attiva con la presenza dell’acqua, trasformandosi in una sorta di carta vetrata a grana finissima che seguendo nel dettaglio il profilo delle superfici, rimuove ogni impurità.

Sei amante dell'effetto legno? Scopri di più !

Come pulire la carta da parati con la gomma magica? Sarà indispensabile inumidirla con un po' d’acqua, e cancellerà la macchia dolcemente, assorbendola al suo interno, senza creare aloni.
E’ un prodotto costoso, non andrà usata quotidianamente ma solo in caso di macchie difficili.


Articolo del: 25/07/2017
Scritto da: Arch. Giorgia Congiu
Invia all'Architetto la foto del tuo ambiente, avrai gratuitamente il foto inserimento nella tua parete delle carte consigliate.
Vorresti una carta da parati personalizzata? I nostri artisti ti aiuteranno a realizzare quello che desideri.
Il nostro servizio gratuito per professionisti permette di accedere a una scontistica riservata. Registrati adesso.