/ / Come mettere la carta da parati

Come mettere la carta da parati

condividi su facebook condividi su twitter condividi su pinterest

Consigli su come applicare la carta da parati.

In questo articolo vi spieghiamo come mettere la carta da parati. Vi elenchiamo gli occorrenti utili per l'applicazione e vi indichiamo come si applica passo a passo.

Informazioni su come mettere la carta da parati
Istruzioni per la posa della carta da parati
Utilizzare le carte da parati per cambiare l’aspetto delle vostre stanze o per valorizzarle è un’ottima soluzione, soprattutto se si sceglie di tappezzare solo una parete della stanza.

Carta da parati dopo applicazione colla
Fig.1 mod. "Alberi" di Carta da parati artistica, linea Nature

Questa scelta permette di far emergere una parte dell’ambiente, oppure può esser utilizzata per rivestire elementi architettonici della casa come per esempio nicchie, un pilastro, una quinta.
È possibile inoltre, posarle anche su una porzione della parete, magari utilizzando una texture e delimitando i lati con delle cornici, facilmente acquistabili in negozi di "fai da te".
La posa non è un’operazione complessa, anche se, soprattutto in caso di carte da parati di pregio, si consiglia di affidarsi ad un installatore professionista.

Per te carte da parati damascate Guarda qua !

Le tempistiche di applicazione dipendono dal tipo di carta da parati scelta, il supporto in tessuto non tessuto (TNT) è più semplice degli altri, poiché la colla va posata sul muro.
La carta da parati è venduta in rotoli di circa 50 cm di larghezza per una lunghezza fino a 10m.
Per un'installazione perfetta sarà opportuno organizzare tutto il materiale necessario, ossia una matita, forbici, cutter, spazzola, pennello, rullo di gomma, secchio e filo a piombo.
Prima di procedere, è importante preparare la superficie del muro; essa andrà predisposta per l'incoraggio della carta da parati. La parete non dovrà avere crepe o buchi, andranno stuccati e carteggiati. Se le pareti sono già colorate con vernici acriliche, oppure con idropitture opache o satinate, si potrà procedere subito con la posa della tappezzeria.
Se invece la parete fosse in precedenza stata colorata con pittura a smalto, occorrerà carteggiarla prima di procedere.

Sei amante dell'effetto legno? Scopri di più !

Si procede con la preparazione della colla, che avverrà mescolando la sostanza adesiva con acqua. Una volta che il composto sarà pronto, andrà steso sulla prima fascia di muratura atta a ospitare il primo rotolo di carta.
Si procederà dall’alto verso il basso, appoggiando la carta sul muro e scendendo lentamente stando attenti a non creare bolle d’aria. Una volta che sarà posata la prima fascia, utilizzare la spazzola per eliminare eventuali bolle, sempre procedendo dall’alto verso il basso e dal centro verso i lati.
A questo punto si potrà procedere con la stesura della colla per la seconda fascia di carta da parati e così via fino alla fine della parete.
Se dovessero esserci prese, andranno smontate le placche tagliando la carta in corrispondenza del foro, per poi bloccarla di nuovo con la placca.
Alla fine rifilare la carta in eccesso e rifinire gli angoli.

Guarda il video per sapere come mettere la carta da parati
Come mettere la carta da parati in sintesi:
  • Preparate la parete stuccando eventuali imperfezioni e carteggiando in modo che la superficie sia uniforme.
  • Successivamente misurare l’altezza della parete calcolando uno scarto di 5 centimetri in altro e 5 centimetri in basso.
  • Segnalare sulla parete la larghezza del primo foglio. Controllare che le linee siano perfettamente perpendicolari aiutandovi con una livella o con filo a piombo.
  • Applicate la colla direttamente sulla parete con rullo o con un pennello. In presenza di prese elettriche smontate le placche.
  • Posate il primo foglio cominciando dall’angolo della parete, procedendo dall’alto verso il basso e lasciando i 5 centimetri di scarto.
  • Quando il foglio è incollato, spazzolatelo con una spazzola da tappezziere, per eliminare eventuali bolle d’aria, procedendo dall’alto verso il basso e dal centro verso i lati.
  • Applicare la colla per il secondo foglio.
  • Incollate il secondo folgio assicurandovi che i lati combacino perfettamente. Togliete subito le sbavature di colla fra i due fogli, aiutandovi con una spugna umida.
  • Dopo aver steso tutti i fogli usate un cutter per rifinire i bordi.

Occorrente per l'applicazione della carta da parati:
- un rullo
- una spugna
- un metro
- un secchio
- un paio di forbici
- un pennello
- una spazzola
- un filo a piombo
- un righello
- una livella
- un cutter

Stai rinnovando il tuo locale? Scopri di più !
condividi su facebook condividi su twitter condividi su pinterest

Articolo del: 25/07/2017
Scritto da: Arch. Giorgia Congiu
Vuoi una CARTA DA PARATI PERSONALIZZATA? Hai UN'IDEA IN MENTE ma non sai come farla? Clicca qui!
Se sei un ARCHITETTO, un INTERIOR DESIGN o un ARREDATORE scopri i vantaggi a te riservati! Clicca qui!